Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/620


— G04 — 395. TotanUS fUSCUS Lmn.) (ex Biiss.) Gambetta fosca. Totano moro {Aut. Ital.) — Piò-piò, Curenton {Basso- Pievi.) — Totano (Rovigo) — Courentin (Nizza) — Cieuvi grosso (Arenzano) — Fischioncello (LiLcca) — Grambettone (Sesto fiorentino) — Gambetto nero — ( Valdicìi.) — Tirolino (Nap.) — Papiola nira (Mess.). Piemonte : Qualche raro esemplare capita lungo il fiume Stura verso la fine di agosto, nella prov. di Cuneo (Abre). Rara e di solo passaggio in primavera al piano nella prov. di Alessandria (Camusso). Lombardia : Di passaggio poco frequente in marzo e settembre nella prov. di Milano (Magrettì). Fu ucciso il ma- schio in abito perfetto il 7 maggio 1882 a Sabbione, prov. di Pavia (Payesi). Piuttosto rara, di doppio passaggio, nella prov. di Cremona (Ferragni). Generalmente rara in Lom- bardia (Turati, Borromeo). Veneto : Comune nella prov. di Padova (Arrigoni). Così in quella di Rovigo (Dal Fiume). Emilia: Scarsa nella prov. di Parma (Del Prato). Liguria : Di scarso passaggio primaverile nel Nizzardo (Gal). Comune in primavera nel distretto di Arenzano e Cogoleto, Genova (Luciani). Di doppio passo, ma assai scarsa nel distretto di Spezia (Carazzi). Toscana: Comune di passo in aprile nella prov. di Lucca (Gragnani). Di passo al piano nel distretto di Fauglia, Pisa (Ott). Non rara in marzo, aprile, maggio e settembre nella prov. di Firenze (Giglioli). Piuttosto scarsa in primavera ed autunno in Val di Chiana, ove ne ho ucciso anche in lu- glio (Grijfoli). Non comune, avuta in febbraio e marzo nel Senese (Dei); passa in primavera nella Maremma (Ademollo). Comune assai al passo in primavera e così in ottobre in Toscana (Poster). Marche : Comune al piano (Paolucd). — 605 —