Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/606


Co- — 590 — mune nella prov. di Padova {Arrigoni). Cosi in quella di Ro- vigo {Dal Fiume). Emilia : Di passaggio nella prov. di Parma, osservato tra r 8-10 maggio {Del Prato). Liguria : Di passaggio primaverile nel Nizzardo {Gal). Comune nel distretto di Savona, ove si vede in aprile e maggio ed in settembre {Piccone). Frequente in primavera iu quello di Arenzano {Luciani). Non molto frequente in pri- mavera e scarso in autunno nel distretto di Spezia {Carazzi). Toscana: Comune in maggio nella prov. di Lucca {Mar- torelli^ Fontebuoni)] veduto di passo anche in luglio {Gragnani). Frequente di passo nella prov. di Firenze {Turchetti, Fonte- buoni)] avuto anche in settembre {Giglioli). Comune in mag- gio in Val di Chiana, vedesi anco in agosto {Griffoli). Passa in maggio ed in settembre nelle prov. di Siena e di Gros- seto, ma abbonda più in primavera (Dei, Ademollo). Comune durante il passo primaverile in Toscana {Poster). Marche : Scarso di passo {Comizio agrario Fabriano). Campania: Frequente, passa nella seconda metà di aprile ed in quella di ottobre nella prov. di Napoli {Franceschini, Monticelli). Puglie: Invernale e di passo abbondante in aprile e mag- gio, meno frequente nell'autunno; ne ebbi in veste nuziale il 20 agosto 1886 {De Romita). Sicilia: Comune alle epoche del passo nella prov. di Messina {Puggeri, Pistone). Non raro nel distretto delle Ma- donie, Palermo {Palumbo, Movici). Sardegna : Passa in autunno ed in primavera, ma ne ho ucciso in ogni stagione; che sia nidificante ? {Bonomi). 385. A-ctodromas Temminclci (Leisi.) Gambecchio istano. PescairoUa picouna {Nizza) — Burgainetto, Strillin {Sa- vona) — Nano {Gen.) — Piovanellino {Lucca) — Gambettino {Valdicli.) — Spiriticchiu {Mes