Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/605


Giunge in settembre- ottobre e parte in marzo, nel distretto di Terranova, Caltauissetta {Carvana). Sardegna : Comune ; giunge in agosto-settembre e ri- mane l'inverno (Bonomi). 383. A.etod.rom.as fuscicollis (Viem.) Gambecchio americano. Anche sull'esemplare di questa specie che pare essere stata preso in Toscana, il Salvador! (Ucc. ital. p. 221) esprime dubbi sovercbi; io non posso che confermare quanto ho già scritto in proposito {Avìf. Ital. p. 386). 384. Actodromas minuta (Leisi.) Gambecchio. Gambett {Mil.) — PescairoUa picouna {Nizza) — Gi- lardinetta {Arenzano) — Burgainetto, Strillin (Savona) — Fisc-ciòn {Spezia) — Piovanellino {Lucca) — Cocchiume (Fucecchio) — Gambettino ( Valdicli.) — Torolino pedoccliiello de Romaniello {Nap.) — Lodula di mari {Mess.). Piemonte: Accidentale nella prov. di Cuneo; ne uccisi uno il 10 settembre 1876 lungo la Stura vicino a Fossano; un secondo lo uccisi il 7 settembre 1879 vicino a Cuneo {Abre). Frequente nella prov. di Torino {Gasca). Acciden- tale e solo di primavera capita nella prov. di Alessandria (Camusso). Lombardia : Frequente nella prov. di Milano {Bramhilla). Di passaggio regolare in aprile e maggio e anche oltre la metà del giugno, e ancora dall'agosto all'ottobre, nella prov. di Cremona {Ferragni). Generalmente raro {Turati); frequente in Lombardia {Borromeo). Veneto : Raro nel Friuli ; ne ebbi due soltanto presi nei pressi di Marano al basso durante l'inverno (Vallon).