Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/585


— 569 — 363. Eudromias Morinellus (Linn.) (ex Gesn.) Piviere tortolino. Arlurotin, Pive d'està, Pive d'cutùra {Basso-Pìem.) — Coridór {Padova) — Capocchino {Sesto fiorexitino) ■ — Martid- duzzu {Mess.) — Culingioni de terra, Pivieri {Sarei.). Piemonte : Avuta una sola volta nella prov. di Torino durante l'inverno {Martorelli). Nella prov. di Alessandria era più comune vent' anni fa : compare irregolarmente sul finire dell'estate, di rado assai nella primavera {Camusso). Lombardia: Di comparsa non comune nella prov. di Mantova {Paglia). Generalmente raro in Lombardia {Turati^ Borromeo). Veneto : Di scarso passaggio in aprile ed agosto nel Bellunese {Soravia). Ora più ora meno frequente, giunge nel Friuli in settembre e parte nel marzo {Valloii). Poco frequente nella prov. di Padova {Arrigoni). Emilia: Accidentale nella prov. di Parma, ebbi sol- tanto una femmina colta il 20 novembre 1887, dopo forte nevicata {Del Prato). Liguria : Specialmente di passo autunnale nel Nizzardo {Gal). E-aro in primavera nel distretto di Arenzano e Co- goleto, Genova {Luciani). Scarso, invernale e di doppio pas- saggio in quello di Spezia {Carazzi). Toscana: Una volta si vedeva di passo nella prov. di Lucca; ora pare essere affatto scomparso {Gragìiani). Scarso di passo al piano in settembre-ottobre e marzo-aprile, nel distretto di Lari, Pisa {Papasogli). Scarso al passo nel di- stretto di Fuceccliio {TurcJietti); divenuto di irregolare com- parsa nei distretti di Sesto e Signa, Firenze; anni fa ne incontrai sui monti di Stamiano {Fontehuoni); avuto di rado in marzo e settembre nella prov. di Firenze {GiglioU). Non tanto raro di j)asso nel Casentino, Arezzo {Pauer). Di pas- saggio scarso ed irregolare in agosto e settembre in Val di Chiana {Griffoli). Così nel distretto di Sarteano, Siena {Ba