Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/582


— 56G — Lombardia : Scarso nella prov. di Bergamo {Stefanini). Frequente in quella di Milano (Brambilla)] di passaggio in marzo e settembre {Magretti). Di doppio passo nella prov. di Cremona, ove pochi svernano {Ferraxjni). Comune di prima- vera in prov. di Mantova {Paglia). Generalmente frequente in Lombardia {Turati^ Borromeo). Veneto : Di scarso passaggio in aprile ed ottobre nel distretto di Feltre, Belluno (Delaito). Abbastanza frequente nel Friuli; arriva in settembre e parte in marzo {Vallon). È secondo le annate più o meno frequente nella prov. di Padova (Arrigoni). Scarso in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia : Raro nell'inverno nel distretto di Vergato, Bolo- gna {Lorenzini). Di passaggio nella prov. di Parma (De^ Prato). Liguria : Di passaggio autunnale nel Nizzardo {Gal). Comune nel distretto di Savona dalla iine d'ottobre al prin- cipio di dicembre e dalla fine di marzo ai primi di maggio {Piccone). Raro, di doppio passo, nel distretto di Arenzano {Luciani). Frequente d'inverno nel distretto di Spezia; uno venne preso lungo la Magra il 16 settembre 1887 {Carazzi). Toscana : Comune dall' autunno alla primavera inol- trata nella prov. di Lucca {Alartorelli, Fonteòuonij Gragnani). Comune, ma di solo passo in ottobre e marzo, specialmente al piano, nei distretti di Fauglia e Lari, Pisa {Ott^ Papaso- gli). Frequente di passo nella prov. di Firenze, specialmente nel marzo {Lenzi^ TurcJietti, Fontehuoni).- Di scarso passaggio in marzo nel Casentino, Arezzo {Beni, Pauer). Abbondante, ma non tutti gli anni, al passo primaverile in Val di Chia- na; più scarso in quello autunnale: pochi svernano {Grif- foli). Raro di passo al piano nel distretto di Sarteano, Siena {Bargagli). Nel Senese, ma più ancora in Maremma è in- vernale, giunge a branchi in ottobre e rimane sino al- l'aprile {Dei, Ademollo). Di passo all'isola di Giglio {Bianchi). Invernale e comune in Toscana {Poster). Marche : Frequente al piano, passa in marzo-aprile ed in ottobre-novembre {Paolucci). Lazio: Scarso, di passo, in aprile e novembre, nel di- stretto di Montefiascone, Viterbo {Mimmi). — 567 —