Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/571


555 — ALECTORIDES. (Gvue). 351. G-rus communis, Bechst. CtRUE. Gru, Grùa {Basso -Piem., Padova) — Gru (Povigo) — Gru {Sjpezia) — Gruga {Lucca) — Ruòjo, Gruòjo, Ngroia {Napoli) — Gru, Agroi {Calahr.) — Grne {Sard.). Piemonte: Scarsa al piano iu prov. di Cuneo, e di solo passo dalla metà di novembre a quella di dicembre {Abre). Accidentale nella prov. di Torino {Gasca); si trova spesso nelle isole sul Po, dove si sofferma qualcbe poco {Martorel- U). Rarissimamente nei più rigidi inverni se ne vede in prov. di Alessandria qualche branchetto; una giovane venne uc- cisa presso Novi il 9 gennaio 1889 {Camussó). Di comparsa casuale nell' Ossola {Bazetta). Lombardia: Rara, di solo passaggio in Valtellina {Galli). Così nella prov. di Milano {Brambilla). Di j^assaggio in quella di Cremona, ove però sosta di rado {Fevragni). Rara nella prov. di Mantova {Paglia). Cosi nella Lombardia in generale {Turati.^ Borromeo). Veneto: Di passaggio nella prov. di Vicenza {Molari)] in grossi branchi {Ferrari). Di casuale comparsa nel Cado- re, Belluno {Tissi)] cosi nel distretto di Feltre, nell'otto- bre {Delaito). Accidentale nel Friuli ove non so che di una sola cattura nella primavera del 1875 {Vallon). Quantunque sia di passaggio regolare nella prov. di Padova, pure è —