Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/564


ceschini, Monticelli). Di scarso passo in aprile nell'isola di Capri (Cerio). Puglie : Molto scarso, non ho notizia di catture avve- nute in autunno ed inverno (De Romita). Calabrie : Comune alle due epoche del passo, ma spe- cialmente in aprile nella prov. di Catanzaro {De Fiore). Non comune in quella di Reggio {Moretti). Sicilia: Comune di passo in aprile-maggio nella prov. di Messina {Buggeri^ Pistone). Scarso, giunge in aprile e parte in settembre nel distretto di Modica, Siracusa {Delia- fonte^ Garofalo). Di passo soltanto in aprile-maggio in quello di Terranova, Caltanissetta (Carvana). Raro in primavera nel distretto delle Madonie, Palermo {Palumbo, Movici). Sardegna: Di accidentale comparsa in primavera ed in autunno {Bonorni). 345. G-allinUla ChlOrOpUS (Limi.) ex Aldrov. Sciabica. Galinetta d'acqua, Galinetta neigra {Basso-Piem.) — Grugnetù {Berg.) — Grugnettoun gainèe, il masch., Grilar- dina gainèra, la femm. {Milano) — Re di Giarègule {Friuli) — Sfogio {Cadore^ Feltre) — Sforzàna {Padova) — Gallinetta grossa {Arenzano) — Fulega, Fuleghetta {Gen.) — Folengòn {Svezia) — Scepita {Lucca) — Sciabiga {Casentino) — Cian- fruscola {Maremma) — Gallenèlla riàle {Nap.) — Gallinella, Fulica, Follaca {Calahr.) — Gaddinedda di boscu, Jadduzzu d'acqua {Mess.) — Jaddina d'acqua {Modica) — Gaddinedda pizzu giarnu {2\rran. Sicil.) — Gaddinedda d'acqua {Castelb.). Piemonte: Scarsa al piano in prov. di Cuneo, ove è di passaggio in aprile e novembre {Abre). Frequente e nidi- ficante in quella di Torino {Gasca); comune alle epoche di 'psisso {Martorelli). Capita di rado e soltanto durante il passo autunnale nella prov. di Alessandria {Camusso). Non comune neir Ossola, ove non consta che abbia nidiifìcato {Bazetta)