Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/520


as- — 504 — saggio nella prov. di Mantova {Paglia). Generalmente co- mune in Lombardia {Turati^ Borromeo). Veneto : Comune nel distretto di Caprino, Verona; vi è anche sedentaria {Pellegrini). Nidificante e di passo nella prov. di Vicenza {Molari). Frequente e nidificante nel Cadore, Bel- luno; alleva due covate in giugno e luglio ; passa in aprile ed ottobre {Tìssi); scarsa nel distretto di Feltre, ove passa in aprile e settembre e non nidifica {Delaito). Non rara nel Friuli , ove deve pure nidificare giacché ne incontrai il 19 maggio 1883 ( Vallon). La credo frequente nella prov. di Padova {Arrigoni). Scarsa in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia : Scarsa, di passaggio, nel distretto di Vergato, Bologna {Lorenzini). Non comune nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria : Di passo autunnale nel Nizzardo {Gal). Ab- bondante alle epoche del passo nel distretto di Savona, cioè nel marzo e dalla metà di ottobre a quella di novembre e anche più tardi {Piccone). Così in quello di Arenzano, ove passa da E. ad 0. in -ottobre e novembre, e da O. ad E. nel marzo {Luciani). Nel distretto di Spezia passa a branchi dalla fine di settembre in poi; qualcuna sverna {Carazzi). Toscana : Più comune durante le due epoche del passo verso il litorale nella prov. di Lucca {Martorelli, Fontebuo- ni); nel distretto di Massarosa si vede in ottobre {Gragnani). Comune di passo e nell' inverno nel distretto di Fauglia, Pisa {Ott) ; anticipa di qualche giorno sul Colombaccio e ri- passa in marzo in quello di Lavajano {Papasogli). Frequente di passo in ottobre-novembre e marzo nella prov. di Fi- renze {Lenzì, Turchetti, Fontebuoni). Non comune, forse nidi- ficante, nel Casentino, Arezzo {Beni); di doppio passo {Fio- rini, Pauer). Invernale e abbondante di doppio passo in Val di Chiana, ove non mi consta che nidifichi {Griffoli). Inver- nale al piano nel distretto di Sarteano, Siena {Bargagli); cosi in quello di S. Gimignano {Paulucci, Marri). Nelle prov. di Siena e di Grosseto è scarsamente sedentaria, passa in settembre e rimane abbondante sino al marzo {Dei, Ademol- lo, Cambi). Di abbondante passo in ottobre all' isola di Gi-