Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/516


mi- — 500 — nor numero iu primavera; vi nidifica, ma non isverna {Ca- mussó). Non comune nell' Ossola, ove giunge in maggio ed ove nidifica (Bazetta). Earo di passaggio in agosto nel di- stretto di Crodo {Demori); erratico in quello di Piedimulera {Danisi). Lombardia : Comune al piano nella prov. di Sondrio {Gnlli). Raro assai nella prov. di Bergamo {Stefanini). Ni- difica entro la città di Milano {Magni). Frequente nella prov. di Milano {Brambilla). Di passaggio in marzo ed aprile ed in settembre e ottobre nella prov. di Cremona, ove po- che coppie rimangono a nidificare {Ferragni). Estivo e ni- dificante, non sverna nella prov. di Mantova (Pa^/Zia). Co- munissimo nella Lombardia in generale {Turati^ Borromeo). Veneto : Non raro nel distretto di Caprino , Verona {Pellegrini). Nidificante e di passo nella prov. di Vicenza {Molari., Ferrari). Frequente e nidificante nel Cadore, Bel- luno ; alleva due covate, in maggio e luglio ; fa passaggio in aprile ed ottobre {Tissi); così nel distretto di Feltre, ove passa pure nel marzo {Delaito). Frequente e nidificante nel Friuli; ebbi il nido colle uova da Codroipo il 25 maggio 1885 {Vallon)] comune {Del Torre). Frequente nella prov. di Pa- dova {Arrigoni). Cosi in quella di Rovigo {Dal Fiìtme). Emilia : Comunissima in Romagna nelle stagioni del passo soltanto; sul Bolognese dicesi sedentario e nidificante {Bacchi della Lega). Poco comune, di passaggio e anche ni- dificante nel distretto di Vergato, Bologna {Lorenzini). Ni- dificante, ma scarso nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria: Di passaggio autunnale nel Nizzardo {Gal). Abbondante nel distretto di Savona durante il passo, cioè dalla metà di ottobre alla metà di novembre e nel marzo {Piccone). Cosi in quello di Arenzano, ove passa da E. ad 0. in ottobre e novembre e da O. ad E. in marzo {Luciani). Nel distretto di Spezia nidifica, ma si vede più abbondante nel passo autunnale alla fine di ottobre, il ripasso in feb- braio e marzo è scarso {Carazzi). Toscana: Comune durante il passo tra la fine di set- tembre ed il novembre, e fors' anche nidificante nella prov. di — 501 —