Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/465


dentale in q[uella di Cremona; osservata iu agosto e settem- bre 1882 e 1883; ne ebbi una il 14 agosto ed un'altra il 1° settembre 1882 entrambe uccise sul Po {Ferragni). Eara, presa a Castellaro nella prov. di Mantova {Paglia). General- mente rarissima nella Lombardia {Turati, Borromeo). Veneto : Nella prov. di Padova è assai più rara della specie precedente; ne ebbi una giovane a Monselice il 20 set- tembre 1884 {Arrigoìii). Emilia: Di passaggio in aprile ed agosto nella prov. di Parma, ove è rara {Del Prato). Liguria : Eara, di passaggio primaverile nel Nizzardo (Gal). Toscana : Accidentale nella prov. di Lucca {Gragnani). Rara nella prov. di Firenze; ne furono vedute quattro nel distretto di Fucecchio nel 1880 {Lenzi); scarsa in pian di Sesto {Fontebuoni)] è stata presa nell'aprile 1863 alle porte di Firenze, Avif. Ital. p. 287 {Giglioli). Accidentale nel Ca- sentino, una presa a Poppi è nella mia raccolta {Beni); ebbi in dono per la Collezione italiana dal cav. A. Brizzolari un magnifico maschio adulto di questa specie ucciso ad un la- ghetto artificiale vicino ad Arezzo il 7 marzo 1887 (Giglioli). Accidentale, so di una sola cattura in Val di Chiana (Grif- foli). Rarissima nel Senese {Dei). Marche : Rara {Paolucci). Campania : Di accidentale comparsa nella prov. di Na- poli {Franceschinij Monticelli). Puglie : Scarsa, pochi individui furono presi nelle Sa- line di Barletta in primavera {De Romita). Calabrie: Accidentale nella prov. di Reggio {Moscliella). Sicilia :' Rarissima, di comparsa irregolare in aprile ed ottobre, nella prov. di Messina {Buggeri, Pistone). Scarsa, di passo irregolare in aprile nel distretto di Modica, Sira- cusa {Dellafonte, Garofalo). Rara nel distretto delle Madonie, Palermo; un branco si vide nel 1853 sul fiume Monalo (Pa- lumòo, Morici). Sardegna : Di passo irregolare ; ne ebbi nell' autunno {Bonomi). 29 — 450 —