Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/459


— 443 — ed autunno (Martorelli). Di casuale comparsa in prov. di Alessandria (Camusso). Lombardia : Scarso al piano nella prov. di Bergamo (Stefanini). Frequente in quella di Milano {Brambilla). In- vernale e di passo in autunno e primavera nella prov. di Cremona {Ferragni). Comunissimo di primavera e d'autunno nella prov. di Mantova, scarso d'inverno {Paglia). G-eneral- mente comune in Lombardia {Turati.^ Borromeo). Veneto : Accidentale al piano nella prov. di Vicenza {Molari). Di casuale comparsa nel Cadore, Belluno, ove due individui vennero uccisi al passo della Mauria nell'otto- bre 1883 {Tissi). Frequente al piano nel distretto di Feltre, ove fa passaggio in marzo ed aprile, assai più di rado nel- l'autunno e non nidifica {Delaito). Comune e nidificante nel Friuli {Vallon)] frequente alle basse; ne ebbi uno il 21 gen- naio 1886 {Del Torre). Comune e sedentario nella prov. di Padova {Arrigoni). Scarso, ma sedentario in quella di Ro- vigo {Dal Fiume). Emilia: Accidentale nel distretto di Vergato, Bologna (Lorenzini). Di passaggio in marzo e novembre nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria : Di passaggio in primavera ed autunno nel Nizzardo {Gal). Alquanto scarso nel distretto di Savona, ove 1' ho veduto al principio di marzo e alla fine di settembre {Piccone). Comune di passo in aprile e maggio in quello di Arenzano {Luciani). Frequente di passo in primavera, scarso nell'autunno nel distretto di Spezia {Carazzi). Toscana: Comune da primavera ad autunno nella prov. di Lucca {Martorelli, Fontebitoni); sedentario nel distretto di Massarosa (Gragnani). Di scarso passaggio al piano in marzo ed aprile nei distretti di Fauglia e Lari, Pisa {Ott, Papasogli). Frequente in marzo, aprile, ottobre e novembre nel distretto di Fucecchio {Lenzi, Turchetti); scarso nel pian di Sesto {Fon- tebuoni) ; avuto anche in dicembre nella prov. di Firenze (Giglioli). Non comune in marzo nel Casentino, Arezzo {Beni, Pauer). Comune e sedentario, ma specialmente invernale in Val di Chiana {Griffoli). Lìvernale e non comune nel Senese — 444 — (