Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/452


i- — 436 — giorni gianco (Arenzano) — Perticòla gianca {Spezia) — Arlotto {FuceccJiio) — Scarza bianca (Casentino) — Cico- gnedda lanca, Cicognella janca iCalahr.) — Ariuncellu, Gras- sotti! bianca {Terran. Sicil.) — Russieddu jancu {Modica) — Garxixedda bianca {Sarei.). Piemonte : Accidentale nella prov. di Cuneo ; il 13 giu- gno 1879 fu ucciso un maschio in perfetta livrea lungo il fiume Stura {Ahre). Raramente, e soltanto durante il passo primaverile, capita in prov. di Alessandria ; una venne uc- cisa presso Voltaggio nella primavera 1877 {Camusso). Lombardia : Due individui furono presi nella prov. di Pavia in primavera del 1873 (Pavesi). Di casuale comparsa nella prov. di Cremona ( Fer rag ni). 'P'mitosto rara; presa alla Rafaina in prov. di Mantova, ove non nidifica (Paglia). Di rara comparsa in Lombardia (Turati, Borromeo). Veneto : Accidentale al piano nella prov. di Vicenza (Molari). Di scarso passaggio al piano in aprile e settembre nel Bellunese (Soravia). Non tanto rara nel Friuli ( Vallon) ; alle basse in primavera (Del Torre). Poco frequente nella prov. di Padova (Arrigoni). Scarsa in quella di Rovigo (Dal Fiume). Emilia: Scarsa nella prov. di Parma; osservata il 12 maggio (Del Prato). Liguria: Di scarso passaggio primaverile nel Nizzardo (Gal). Alquanto scarsa nel distretto di Savona ; ne ebbi in aprile, maggio e giugno (Piccone). Comune di passo in mag- gio e giugno in quello di Arenzano (Luciani). Di passo re- golare, più frequente in primavera, nel distretto di Spezia (C arazzi). Toscana : Di passo regolare in aprile nella prov. di Lucca (Martorelli)] è comune allora nel distretto di Massa- rosa ; nel 1887 tre coppie rimasero nel padule di Massaciuc- coli sino alla metà di luglio, e forse vi nidificarono (Gragnani). Di passaggio in primavera, al piano, nel distretto di Fau- glia, Pisa (Ott). Non comune in maggio in quello di Fucec- cliio,,Firenze (Turchetti). Rara in aprile nel Casentino, Arezzo —