Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/423


. — 407 — Piemonte : Di passaggio nella seconda quindicina di aprile ed in settembre, ma scarso ovunque nella prov. di Cuneo (Abre). Vedesi in ottobre nella prov. di Torino, ma in scarso numero {MartoreUi, Gasca). Nella prov. di Ales- sandria è di solo passo, e più abbondante in autunno che in primavera (Camusso). Poclii giungono di passo nell' Os- sola, ove non pare abbia nidificato {Bazetta). Cosi nel No- varese {Rodino). Lombardia : Frequente nella prov. di Bergamo {Stefa- nini). Di scarso passaggio in marzo ed aprile e nel settem- bre nella prov. di Cremona {Ferragni). Nidifica in quella di Mantova {Paglia). Greneralmente raro in Lombardia {Turati)] frequente {Borromeo). Veneto : Sparso, ma non frequente nella prov. di Vi- cenza {Molari). Frequente di passaggio in marzo, ottobre e novembre nel distretto di Felfcre, Belluno ; non consta che vi nidifichi {Delaito). Accidentale nel Friuli, so di un solo ucciso presso Bertiolo nell'ottobre 1879 {Valloìi); raro nel distretto di Cividale {Del Torre). Comune nella prov. di Pa- dova {Arrigoni). Scarso in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia : Scarso nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria: Di passaggio regolare in primavera ed autunno nel Nizzardo {Gal). Comune di passaggio in aprile e mag- gio ed in settembre nel distretto di Savona ; ne ebbi uno il 29 giugno 1879 {Piccone). Comune, di passo in aprile e maggio in quello di Arenzano {Luciani). Di passaggio re- golare nel distretto di Spezia, ma scarso specialmente in autunno {Carazzi). Toscana : Si vede specialmente in settembre ed ottóbre nella prov. di Lucca {Martorelli^ Fontebuoni, Gragnani). Scarso nella prov. di Firenze in settembre-ottobre {2\irchetti, Gar- giolli, Fontebuoni). Apprendo dal signor G. Caiani di Fi- renze, che il 17 agosto 1881, egli ricevette da Coniale, in quel di Firenzuola, un H. Subbuteo ancora coperto di piu- mino ; era stato preso nel nido, in un bosco, proprietà del- l' ing. G. Alessandri {GiglioU). Non raro, di doppio passo nel Casentino, Arezzo {Fiorini^ Pauer). Non comune, ma forse — 408 —