Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/369


comparsa nell' Ossola (Bazetta). Dì comparsa accidentale in aprile e settembre nella Valsesia (Guarinoni). Lombardia : Di casuale comparsa nella prov, di Ber- gamo {Stefanini). Cosi in quella di Cremona, ove ne venne colta una ad Alfiano nel settembre 1884 {Ferragni). Rara, presa a Bozzolo nella prov. di Mantova {Paglia). General- mente rara in Lombardia {Turati^ Borromeo). Veneto : Nella valle dell'alto Adige qualcuna si vede ogni anno, S23ecialmente in aprile e maggio (A. Bonomi). Nel Friuli è rara e pare essere di solo passo, l'ebbi in aprile e settembre {Vallon)\ rarissima nel distretto di Civi- dale {Del Torre). E rara nella prov. di Padova, ove però di- versi esemplari vennero colti {Arrigoni). Rara assai in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia: Rara nella prov. di Parma; avuta il 28 aprile e nella prima metà di settembre {Del Prato). Liguria : Di passaggio regolare in maggio nel Niz- zardo {Gal). Scarso nel distretto di Savona, ove si vede alla fine di aprile od in maggio {Piccone) ; così in quello di Aren- zano, ove è comune {Luciani). Scarsa, forse nidificante, nel distretto di Spezia {Carazzi). Toscana : Di passo irregolare in primavera ed autunno nella prov. di Lucca, ne ebbi un giovane nel settembre in Valle di Freddana {Martorelli)] nel distretto di Massarosa giunge regolarmente nel maggio {Gragnani). Scarsa nella prov. di Firenze, ove si vede in maggio ed ottobre {Lenzi, Fontebuoni). Rara nel Casentino, Arezzo {Beni). Piuttosto rara in Val di Chiana, ove ne ho vedute in primavera inol- trata, mai in autunno {Griffoli). Estiva, ma non comune nel Senese {Dei); specialmente di passo in aprile ed agosto-set- tembre nella prov. di Grosseto {Ademollo, Cambi). Rara di passo all'isola di Giglio {Bianchi). Estiva e comune in To- scana {Poster). Marche : Scarsa al piano {Paolucci). Campania : Scarsa nella prov. di Napoli {Franceschini, Monticelli). Vedonsi individui isolati di passo alla fine di marzo ed in aprile all' isola di Capri {Cerio). 23 — 354