Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/356


— e nel distretto di Crodo (Guarmom, Demorì); erratico in quello di Piedimnlera, Novara (Danisi). Lombardia : Frequente ovunque nella prov. di Sondrio (Galli). Scarso al piano in quella di Bergamo (Stefanini). Frequente nella prov. di Milano (Brambilla). Comune e se- dentario in quella di Cremona (Ferragni). Così nella prov. di Mantova (Paglia). Generalmente comune in Lombardia (Turati., Borromeo). Veneto : Non raro nei boschi nella prov. di Verona (Pel- legrini). Frequente, sedentario e nidificante in quella di Vi- cenza (Molari^ Ferrari). Comune e sedentario nel Cadore, Belluno (Tissi) ; così nel distretto di Feltre (Delaito). Comune e sedentario nel Friuli (Vallon^ Del Torre). Comune e se- dentario nella prov. di Padova (Arrigoni). Così in quella di Rovigo (Dal Fiume). ' Emilia : Comunissimo nelle prov. di Ravenna e Bolo- gna, ove è sedentario, specialmente in collina (Bacclii della Lega) ; così nel distretto di Vergato (Lorenzini). Comune, se- dentario e nidificante nella prov. di Parma (Del Prato). Liguria : Vedesi specialmente in autunno ed inverno nei Nizzardo (Gal). Comune più degli altri Picchi e seden- tario nel distretto di Savona (Piccone) ; raro, ma sedentario pure in quello di Arenzano (Luciani). Frequente e sedenta- rio nel distretto di Spezia (Carazzi). Toscana : Piuttosto scarso e sedentario nella prov. di Lucca (llartorelli, Fontehnoni); abbastanza comune nel di- stretto di Massarosa (Gragnani). Sedentario e più comune in collina nel distretto di Fauglia, Pisa (Ott) ; scarso in quelli di Lavajano e Peccioli (Pajyasogli, Degli Alessandri). Scarso ma sedentario nei distretti di Fucecchio e Fiesole (Turchetti, Gargiolli) ; comune in quelli di Sesto e Signa, Firenze (Fon- tebuoni). Frequente e sedentario nel Casentino Arezzo (Beni., Fiorini., Pauer). Frequente e sedentario in Val di Chiana (Griffoli). Cosi nel distretto di Sarteano, Siena (Bargagli) ; ed in quello di S. Gimignano (Panlucci^ Marri). Comune e sedentario nelle prov. di Siena e di Grosseto [Dei., AdemoUo, Cambi). Comunissimo e sedentario in Toscana (Poster). — 341 —