Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/335


— 319 — Sicilia: Comune nella prov, di Messina {Buggeri^ Pistone). Sardegna : Estivo e nidificante, ma un poco irregolare nelle sue comparse ; ne presi a Porto Torres e presso Ca- gliari in agosto e settembre, quando si riuniscono in masse per la partenza {Bonomi). 191. Cotile rupestris (Scop.) Rondine montana. Bihlis Tìq^estris, Salvad. Cubianc d'riva, Rocareù, Cubianc d'roca {Basso- Pieni.) — Sassareul d' montagna (Nov.) — Tartagin, Rondin de monte {Vicenza) — Róndol {Belluno) — Rondol da eroda {Cadore) — Tartagin, Rondin {Padova) — Rondolét griso, Rondolét da eroda {Feltre) — Rondine {Lucca) — Rondine d' inverno (/. di Giglio) — Rondine grottara ( Viterbo) — Lindaneja di muntagna {Calahr.) — Nivalora, Nivaloredda, Monacedda {Mess.) — Rinnina d'inviornu, Martiddnzzu (Mo- dica) — Arrundili de a' roca {Sard.). Piemonte : Frequente in montagna nella prov. di Cu- neo; vi nidifica nel giugno allevando una sola covata (Aòre). Trovata sulle Alpi di Lanzo e di Gressoney, ove forma due piccole colonie, in luglio, agosto e settembre {Marto- ■relli). Le poclie coppie le quali nidificano ne' monti presso Voltaggio, Alessandria, scompaiono colle altre Rondini al principio dell'autunno; giunge tardi e tutti partono verso la fine di ottobre {Camusso). Comune da marzo a settembre neir Ossola, nidifica nelle scogliere {Bazetta). Abbondantis- sima e sedentaria nel distretto di Crodo, Novara {Demori). Lombardia : Rara nella prov. di Mantova, fu presa a Castelgoffredo {Paglia). • Scarsa ai monti nella Lombardia {Turati)] comune {Borromeo). Veneto : Comune ai monti nel distretto di Caprino, Ve- rona; è la prima Rondine che si vede e giunge al 20 marzo — 320 — {