Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/253


ove nidifica {Stefanini). Estiva e nidificante, ma scarsa nella prov. di Cremona (Ferragni). Comune al piano ed in collina nella Lombardia {Turati, Borromeo). Veneto : Scarsa, ma nidificante al piano nel Bellunese, ove passa in aprile e settembre; nidifica nei canneti in maggio, allevando una sola covata {Soravia). Estiva e piut- tosto comune, nei luoghi adatti, nel Friuli ; giunge in aprile e nidifica in giugno {Vallon). Assai rara, anzi di dubbiosa comparsa nella prov. di Padova (Arrigoni). Emilia : Non rara nella prov. di Parma (Del Prato). Liguria: Estiva e non tanto comune nel Nizzardo {Gal). Rara in primavera nel distretto di Spezia {Carazzi). Sardegna : Di scarso passaggio, ne predai allo stagno di Sorso nel Sassarese {Bonomi). 141. Acrocephalus streperus (Viem.) Cannaiola. Paiarzin {Basso-Piem.) — Canaróla, Canéto {Padova) — Canevarola {Rovigo) — Roussignouloun (Nizza) — Can- ntijolino {Lucca) — Sparacannelle (Fucecchio) — Becafìcu di margiu {Mess.). Piemonte : Scarsa in prov. di Torino {Gasca, Martorelli) ; vi nidifica [Pezzi). Rara assai nel Basso Piemonte e affatto estiva; giunge sul principio di primavera e lungo i fiumi al piano annida, parte all'ottobre (Camusso). Lombardia : Comune; vive al piano nella prov. di Son- drio {Galli). Estiva e rara in quella di Cremona {Ferragni). Comune nella prov. di Mantova (Paglia). Cosi nella Lom- bardia in generale {Turati, Borromeo). Veneto : Scarsa nella prov. di Vicenza {Molari). Piut- tosto rara nel Friuli; arriva in aprile, nidifica in giugno e parte in settembre {Vallon). Comune nei luoghi palustri nella prov. di Padova {Arrigoni). Frequente e nidificante in quella di Rovigo {Dal Fiume