Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/224


di Padova {Ar rigoni). Comune e nidificante in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia : Scarsa, ma nidificante nella prov. di Parma {Del Prato). - Liguria : Di rara comparsa, specialmente in autunno nel Nizzardo {Gal). Assai rara nel distretto di Spezia, Genova; il prof. Magni-Griffi ne ebbe una nel maggio 1861 {Gavazzi). Marche : Scarsa {Comizio agrario Fabriano). 11*7. Sylvia orphaea, Temm. BiaiA GROSSA. Capneir d'mountagna o gross. Moretta, Beccafigli, Cic- cibeù {Basso-Piem.) — Beccafig zeneriu, Moneghella {Lomh.) — Bianchett ( Vali.) — Beccaf igon ( Vicenza) — Caonero fo- resto {Padova) — Moratulòn {Friuli) — Bouscarlassa {Nizza) — Fava, Giugo {Arenzano) — Bartinon {Boi.) — Bigione {Lucca) — Sepajola {Casentino) — Beccafico {Val di Chiana) — Beccaficone {Sen.) — Schieccià listata {Reggio Calabr.). Piemonte : Scarsa al monte in prov. di Cuneo, ove ni- difica una sola volta, nel maggio {Ahre). Cosi nella prov. di Torino {Casca). Nel Basso Piemonte arriva a primavera inoltrata, annida più abbondantemente al piano clie al monte, e parte nel settembre, nessun individuo incontran- dosi dopo quel tempo {Canmsso). Lombardia: Comune al piano nella prov. di Sondrio {Galli). Avventizia in quella di Cremona {Ferragni). Non comune nella prov. di Mantova {Paglia). Comune in collina nella Lombardia {Turati)] scarsa {Borromeo). Veneto : Scarsa nella prov. di Vicenza {Molari). Fre- quente al piano, ove nidifica, nel Cadore, Belluno; di passo in aprile ed agosto {Tissi). Piuttosto rara ed estiva nel Friuli; giunge ai primi di maggio, nidifica in giugno od alla fine di maggio e parte in settembre ( Vallon). Poco fre- quente nella prov. di Padova {Arrìgoni). — 200 —