Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/165


SO. MotaCilla alba, Llnn. ex Gesn. Ballerina. Balarina, Fournera {Cuneo) — Buarina, Buarin-na, Ba- larin-na, Buvarin-na , Bavàrìn-na, Bàlén-na (Basso-Piem.) — Balarotta {Como) — Balarota {Berg., Milano) — Tremacua, Tremacua dal cap neigro, Quattroecci {Nov.) — Coacassola negra, Coacassola brutta, {Cadore) — Boaróla {Feltre) — Squasseróto , Coalónga {Padova) — Cudazzéna {Ravenna^ Boi.) — Guardianina ( Vergato) — Paggiaetta {Savona) — Ba- laìna giaiica {Spezia) — Cuccustrettola, Batticoda bigia, Batticoda di tetto {Fiesole) — Batticodola nera {Casentino) — Coditremola {Sarteano) — Batticoda (S. Gimignano) — Codazinzola, Uccello del diavolo {Viterbo) — Cucciaman- nella, Cucciacannella {Campobasso) — Monaca {Bari) — Co- datrèmola bianca [Nap.) — Coda janca {Capri) — Sisicula, Pispisa, Abatti-cuda nigra {Calabr.) — Pispicia janca {Mess.) — Vispisa, Pispisa {Lentini) — Vispisa {Terran. Sicil.) — Cn- lisalida {Logudoro Sard.). Piemonte : Sedentaria e frequente al piano nella prov. di Cuneo, vi nidifica in aprile e giugno; ebbi un individuo albino {Ahre). Cosi nella prov. di Torino {Gasca^ Pezzi, Mar- torelU). Nel Basso Piemonte è sedentaria; alcune però emi- grano coi primi freddi (Ca?jmsso), Comune e nidificante nel- V Ossola, ove molti giungono di passaggio {Bazetta). Così nei distretti di Varallo e Crodo, Novara {Guarinoni, Demori). Lombardia : Comunissima al piano nella prov. di Son- drio {Galli). Di passaggio abbondante nel Comasco in settem- bre e ottobre {Rosales). Frequente al piano nella prov. di Bergamo {Stefanini). Cosi nella prov. di Milano (Brambilla). Sedentaria e comune, e di passaggio abbondante in quella di Cremona {Ferragni). Comunissima nella prov. di Mantova {Paglia). Cosi nella Lombardia in generale {Turati., Borromeo). Veneto : Assai comune nella prov. di Verona {Pellegrini