Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/160


Piss- — 144 — Piss (Ossola) — .Coacassola, Cassola (Cadore) — - Boarina (Padova, Rovigo) — Buvaréna (Ravenna) — Biiaréina (Boi.) — Peracia giauna (Nizza) — Giànetta (Gen.) — Boarina (Spezia) — Strisciajola (Lucca) — Codazzinzola , Boarina (Val di Chiana) — Prispola (I. di Giglio) — Coetta, Ma- discedda, Merisceda (Sard.) — Curisarida (Sassari). Piemonte: Scarsa, al piano, nella prov. di Cuneo, ove è di j)assaggio nella seconda quindicina d' aprile e nella prima del maggio (Ahre). Frequente e nidificante in prov. di Torino (Gasca); assai più abbondante della specie pre- cedente (Martorelli). Di tutte le Ballerine è la meno comune nel Basso Piemonte; nidifica al piano ed in autunno scom- pare (Camusso). Neil' Ossola è meno comune della specie precedente (Bazetta). Lombardia: Comune in pianura nella prov. di Sondrio (Galli). Estiva e nidificante in maggiore o minore abbon- danza nella prov. di Cremona ; giunge in aprile e parte tra il settembre e la prima metà del novembre (Ferragni). Veneto : Frequente al piano , nidificante e di passo in aprile e settembre nel Cadore, Belluno (Tissi). Più rara della specie precedente nel Friuli, ove giunge in aprile e parte in settembre; non so se vi nidifica, ma è probabile assai (Vallon). Comune nei luoghi aquitrinosi nella prov. di Padova (Arrigoni). Così in quella di Rovigo (Dal Fiume). Emilia: Comunissima nelle stagioni del passo nelle prov. di Ravenna e di Bologna; sono famose le caccie che se ne fanno in Romagna colle reti, in agosto (Bacchi della Lega).^ Estiva e nidificante nella prov. di Parma (Del Prato). Liguria : Abbondante, specialmente durante il passo primaverile nel Nizzardo (Gal). Comune in primavera, dai primi di aprile alla metà di maggio, scarsa in autunno, nel distretto di Savona (Piccone); cosi in quello di Arenzano (Luciani). Passa in marzo ed aprile, scarsamente in autun- 1 Qui, oltre la precedente, sono probabilmente confuse anche al- cune delle specie seguenti. — 145 —