Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/159


Toscana: Scarso di doppio passo nella prov. di Lucca {Martorelli)] forse nidifica nel distretto di Massaciuccoli (Gragnani). Comune al passo in pianura nel distretto di Fauglia, Pisa {(Jtt). Nella prov. di Firenze è frequente di passo al piano in aprile e maggio, più scarso in agosto {TurcJietti, Fontebuoni). Estivo e nidificante nel Casentino, Arezzo {Beni). Comune di passo al piano in marzo-aprile ed in agosto-settembre in Val di Chiana (Griffoli). Così nel distretto di Sarteano, Siena {Bargagli). Di scarso passaggio in aprile ed agosto nelle prov. di Siena e di Grosseto (Deif. Di passo all' isola di Giglio (Bianchi). In Toscana è assai più abbondante al passo primaverile che non in quello autunnale (Roster). Marche : Comune al piano, passa soltanto dalla metà di marzo alla metà di maggio (Paolucci). Campania : Frequente al piano nella prov. di Napoli {Franceschinij Monticdli). Autunnale all'isola di Capri (Cerio). Puglie : Di passaggio copioso dalla seconda metà di marzo a tutto maggio, e abbondante dalla seconda metà di agosto alla metà di ottobre ; è delle varie Budgfes la più frequente, nell'autunno sono assai rari gli individui in abito perfetto {De Romita). Sicilia: Abbondante di passo in marzo-aprile nella prov. di Messina, scarso nel settembre {Ruggeri, Pistone). Nel passo primaverile nel distretto di Messina, questa è la forma di gran lunga j^revskìente {Angelini). Scarso al piano e di passo in aprile ed in ottobre nel distretto di Modica, Si- racusa {Dellaf onte, Garofalo). Di doppio passaggio e frequente nel distretto delle Madonie, Palermo {Palnmbo, Movici). Sardegna : Non pochi rimangono, nidificando anche sui tetti e specialmente nel Sassarese {Bonomi}.

  • 74:. Budytes cinereocapillus (Savi)

Strisciaiola. Buarin-na, Buarinn-a giana , Gianetta, Bavarin-na gialda, Bàlénn-a giana {Basso-Pievi.) — Gialdirola,