Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/150


— 134 — prov. di Vicenza {Molari^ Ferrari) ; vi nidifica {Ferrari). Fre- quente, nidificante e di passaggio in aprile e settembre nel Cadore, Belluno (Tissi); abbondante, ma di solo passaggio in marzo, ottobre e novembre nel distretto di Feltre (De- ?(;/ifo).Comunissima e sedentaria nel Friuli ; nidifica in maggio e molti individui vengono a svernare (Vallon). La trovai abbondante nel luglio 1887 sui monti sopra Paluzza, Carnia {Del Torre). Comunissima nella prov, di Padova (Arrigoni). Comune in quella di Rovigo {Dal Fiume). Emilia: Comunissima nelle prov. di Ravenna e di Bo- logna nelle stagioni del passo, in ottobre specialmente ; famose sono le caccie che se ne fanno in Romagna al « pai- mone » {Bacchi della. Lega). Frequente nella prov. di Parma {Del Prato). Liguria : Di doppio passaggio nel Nizzardo {Gal). Piut- tosto abbondante al piano nel distretto di Savona, dalla 3netà di ottobre a tutto novembre e nell' inverno ; forse è sedentaria {Piccone); cosi nel distretto di Arenzano, ove è però rara in primavera {Luciani). Non molto frequente nel distretto di Spezia ove giunge in ottobre e ove qualcuna sverna {Gavazzi). Toscana : Invernale e di doppio passo, abbondante in ottobre nella prov. di Lucca {Martorelli ., Fonteòuoni^ Gra- gnanì). Comune alle due epoche del passo e specialmente in quella autunnale, fine settembre ed ottobre, nei distretti di Faugiia, Lari e Peccioli, Pisa {Ott, Papasogli., Degli Alessan- dri). Nella prov. di Firenze è frequentissima di passo in agosto-settembre, primi d' ottobre e marzo nei distretti di Fucecchio, Fiesole, Sesto fiorentino e Signa {Lenzi, Turchet- ti, Gargiolli, Ginori^ Fontebuoni); vedesi a branchi anche in novembre e dicembre in quello d' Empoli {Fucini). Nel Ca- sentino, Arezzo, è frequente assai al passo in aprile, scarsa in quello d' ottobre {Beni, Fiorini Pauer). Invernale ed ab- bondante alle due epoche del passo in Val di Cliiana {Grif- foli). Sverna e passa in aprile e settembre nel distretto di Sarteano, Siena {Bargagli)] comune al passo autunnale in quello di S. Gimignano {Paiducci, Marri). Invernale e co- — 135 —