Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/140


Veneì'osi); scarsa nel distretto di Lavajano, ove giunge in ottobre per svernare {Papasogli). Nella prov. di Firenze fre- quentissima al poggio di passo in marzo e settembre-ottobre nel distretto di Fucecchio (Lenzi, lurchetti) ; scarsa in quello d' Empoli (Fucini) ; comune ed anco sedentaria in quelli di Fiesole e Signa; il passo è copioso in ottobre-novembre, scarso in marzo-aprile {GargioUi, Fontehuoni). Comune (Beni), e ancbe sedentaria nel Casentino, Arezzo {Fiorini, Pauer). Comune e sedentaria, ma più frequente durante il passo in Val di Chiana {Griffoli). Così nel distretto di Sarteano, Siena, ove abbonda al passo in ottobre {Bargagli) ; ed in quello di S. Gimignano, ove però da qualclie anno scarseggia {Pau- lucci, Marri). Comune, sedentaria e di passo nelle prov. di Siena e -di Grrosseto (i>cz, Cambi). Di passo abbondante in aprile ali' isola di Giglio {Bianchi). Sedentaria e abbondante in Toscana, nidifica ai monti {Poster). Marche: Frequente ovunque {Paolucci). Lazio: Abbondante, sedentaria e di passo- in ottobre e marzo nel distretto di Montefìascone, Viterbo {Mimmi). Campania: Comune ovunque nella prov. di Napoli {Fran- ceschini, Monticelli). Puglie: Abbondante di passo in settembre-ottobre e marzo, anche invernale {De Romita). Calabrie: Comune ovunque, sj)ecialmente nel passo autunnale nella prov. di Catanzaro {De Fiore). Sicilia: Nidificante nella prov. di Messina e comune di passo in ottobre-novembre, più scarsa in marzo-aprile {Pug- geri, Pistone). Scarsa nel distretto di Modica, Siracusa, ove passa in settembre ed in marzo-aprile {Della/onte, Garofalo). Scarsa, giunge in marzo e parte in ottobre nidificando nel distretto di Terranova, Caltanissetta {Carvana). Comune ai colli d' ottobre, di rado nidificante nel distretto delle Ma- donie, Palermo {Palumbo, Movici). Sardegna: Comune e sedentaria ovunque ed anche di doj)pio passo {Bonomi). — 125 —