Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/122


106 Puglie: Ora più ora meno abbondante si vede soltanto di passo alla fine di marzo ed in aprile {De Romita). Sicilia: Estivo, ma scarso nella prov. di Messina; di passo in aprile-maggio {Ruggeri, Pistone). Scarso in collina nel distretto di Terranova, Caltanissetta (Carvana). 4*7. Emberiza caesia, cretzscb. Ortolano grigio. Sia, Sia muntagniun-a (Basso-Piem.) — Zigolo ruggi- noso {Marche) — Ziulu niru {Mess.). Piemonte: Presi all' nccelliera una femmina di questa specie il 7 novembre 1883 nei pressi di Voltaggio, Alessan- dria {Camiisso). Veneto : Accidentale nel Friuli, uno 1' ebbi nell' autunno 1880, e nel Museo di Udine se ne conserva un secondo (F«?Zou). Liguria: Raro nel Nizzardo, ove capita irregolarmente nell' inverno (G^aZ). Rarissimo nella prov. di Genova distretto di Spezia ; il prof. Magni-Grriffi ne ebbe due a Sarzaiia in aprile {Carazzi). Marche : Raro (Comizio agrario Fabriano). Sicilia : Accidentale nella prov. di Messina {Pistone). 48. Emberiza Cia, Linn. ZlGOLO MUCIATTO. Sia, Sia nostra {Basso-Piem.) — Vinaccina {Xov.) — Spions {Berg.) — Zia {Sfilano) — Pionza ( Vicenza) — Zliil- gnóch {Feltre) — Zipp (Cividale) — Sia, Sióto (Padova) — Siga cendrova (Nizza) — Sia russa. Sia montagninna (Gen.) — Silo d' inverno (Spezia) — Mugiatto (Pisa) — Zirla, Zirla mucciata (Lucca) — Zigolo mugiatto (Sesto fiorentino) — Niz- zola cenerina (Sarteano) — Ziulu cinnirinu, Ziulu (3Iess.). — 107 —