Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/115


e comune ed in scarso numero anche sedentario nelle prov. di Siena e Grosseto (Dei, AdemoUo, Cambi). Di passo all'isola di Giglio (Bianchi). Sedentario in Toscana, comune al piano ove nidifica in aprile (Roster). Marche: Frequente e sedentario, nidifica in maggio e giugno, diventa poi erratico (Paolucci). Lazio: Comune al piano, ove nidifica, nel distretto di Montefiascone, Viterbo {Mimmi). Campania: Frequente di passo nella prima metà di aprile ed in quella di ottobre nella prov. di Napoli; alcuni rimangono a nidificare (Franceschini^ Monticelli). Puglie: Sedentario e comune nelle Murge; molti im- migrano pure e in qualche anno, in grande abbondanza (De Romita). Calabrie: Sedentario, ma più frequente nell'inverno nel distretto di Maida, Catanzaro {De Fiore). Sicilia: Comune ovunque e sedentario nella prov. di Messina {Ruggeii, Pistone). Frequente, nidificante e di passo in settembre ed in aprile nel distretto di Modica, Siracusa {Dellaf onte, Garofalo). Cosi in quello di Terranova, Calta- nissetta {Carvana). Frequente , sedentario e di passo in pri- mavera nel distretto delle Madonie, Palermo {Palumbo, Movici). Sardegna: Frequente ovunque e sedentario (Bonomi). 44. Emtoeriza Citrinella, Lino. ZiaOLO GIALLO. Pajarina, Giauné, Sia pajéra, Sia pagéa, Pagéa, Spa- géa {Basso-Piem.) — Amer {Pinerolo) — Majarda jauna {Xov.) — Pajarana {Berg.) — Faràsega {Feltre) — Squajardola (T7- cenza, Rovigo) — Fiotto {Bassano) — Verda bella {Cadore) — Smiardo {Sacile) — Ortolan zalo , Squaiandóla {Padova) — Pajariz {Vergato) — Sia giana {Areìizano) — Silo {Spezia) — Zirla gialla {Lucca) — Ziulu gia.llu, Ziulu gialinu {Mess.) — Zizl, Zio {Terran. Sicil.).