Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/111


— 95 — S. Grimignano (Paulucci). Accidentale iu ottobre e novem- bre nel Senese (Dei). Di passo irregolare in Toscana, ora più, ora meno abbondante (Eoster). Marche: Raro al piano (Paolucci). Il 15 settembre 1883 due individui in abito giovanile furono presi nel distretto di Carpegna, Urbino {Carpegna). Campania: Di accidentale comparsa nella prov. di Na- poli; una mattina 13 furono uccisi ad Ischia {Francescliinl^ Monticelli). Puglie: Di apparizione irregolare ed estiva, da qualche anno abbondante, ma solo di individui in livrea giovanile {De Romita). Sicilia: Raro nella prov. di Messina (Pistone); vi com- parve abbondante nel 1838 e 1864, dopo alluvioni (Ruggeri). Rarissimo ai monti nel distretto delle Madonie, Palermo {Palumho , Morici) . Sardegna : Di rara comparsa nell' inverno (Bonomi). 40. Loxia bif asciata, e. l. Biehm. Crociere fasciato. In una gita attraverso i musei principali della Germa- nia e della Scandinavia, fatta nell'autunno 1887, ho avuto occasione di fare un più esteso confronto tra esemplari del Crociere fasciato eurasico e di quello boreo-americano, ed il risultato è che ho dovuto ricredermi sulla presunta loro identicità specifica: sta in fatto che gli esemplari boreo- americani hanno sempre un becco assai più esile, oltre al- tre differenze di minor rilievo. Sono dunque venuto ora alla conclusione che conviene tenerli separati, onde quello eurasico riprende anche per me il nome di L. hifasciata. Nella bella collezione del conte senatore G. B. Camozzi- Vertova alla Ranica presso a Bergamo, da me visitata per la prima volta nell' ottobre 1887, ho veduto quattro bellis- simi esemplari di questa specie, due maschi e due femmi- ne; il conte Oamozzi mi assicurò che erano stati presi