Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/101


85 — Liguria : Di accidentale comparsa invernale nel Niz- zardo {Gal). Casuale e raro assai nel distretto di Spezia; ne ebbe uno anni fa a Sarzana il prof. F. Magni-Griffì, lo con- serva nella sua raccolta {Carazzi). 33. .^EgiOtllUS LinariUS (Linn.) (ex Gesn.) ' Organetto. ' Aegiothus linaria, Salvad. Tarin {Pierri.) — Cardinali {Berg.) — Organin {Vicenza) — Congolit, Conghlit {Cadore) — Cecè, Ceree {Belluno) — Lu- gherin tedesco {Feltre) — Faganèlo foresto {Padova) — Fa- nali d'ia Regenna {Parm.). Piemonte : Scarso in montagna nella prov. di Cuneo; di passaggio in ottobre {Ah^e). Molto scarso in prov. di Torino {Gasca, MartoreUi). Lombardia : Scarsissimo e di solo passaggio nella pro- vincia di Bergamo {Stefanini). Così in quella di Milano, ove a Castellanza, Gallarate, nella mia uccellanda se ne presero 6 nel 1830, e 20 dal 7 al 9 novembre 1882 {Brambilla). Nella prov. di Cremona ebbi un solo esemplare nell' ottobre 1881 {Ferragni). Quando passa in Lombardia è abbondante; ma in venti anni due sole volte vidi un tale passaggio ; questa specie vi ha però nidificato {Turati). Veneto : Da un branchetto di passaggio il 10 otto- bre 1885 a Volano, Trentino, ne furono presi tre; ne ebbi uno colto a Primiero il 19 novembre 1886, e so di altri re- cati in vendita sul mercato di Rovereto entro quel mese. In certi anni non è raro {A. Bonomi). Non raro nel distretto di Caprino, Verona, ma di comparsa irregolare {Pellegrini). ' Rammento che è facilissimo il confondere questa specie colla se- guente , onde le notizie riguardanti 1' una e l'altra vanno talvolta accolte con ris