Pagina:Ascensioni umane Fogazzaro.djvu/289


SCIENZA E DOLORE1

Quando la scienza indaga nell’organismo di un animale inferiore l’azione di sostanze introdottevi da lei a fine di sperimentarne la potenza che sarà quindi volta contro un disordine dell’organimo umano; quando vi studia l’azione di altre sostanze che nulla possono contro questo disordine ma che ne sopprimono temporaneamente nell’infermo il senso, e anche, se bisogna, la coscienza, ella non considera nel dolore umano che un nemico. Quando procede all’analisi dell’organismo sociale e dalla ricerca delle sue origini, del suo sviluppo, della sua intima natura, dei disordini che lo affliggono, tenta, incerta ancora, trarre un complesso di norme per la salute sua, ella fa tuttavia opera di guerra contro il dolore. Quando con intenti di educatrice osserva e misura le attività fisiche e psichiche dell’uomo, ne va determinando le leggi, prescrive

  1. Il presente Discorso fu tenuto in Venezia, al R. Istituto Veneto, il 22 maggio 1898.