Pagina:Arturo Graf - Le Danaidi.djvu/135


TRISTEZZA DI NOVEMBRE 123 TRISTEZZA DI NOVEMBRE La prima neve imbianca La sommità del colle: Scende una pace stanca Sulle mietute zolle. Di trilli e di richiami Più non risuona il bosco... Oh, lo squallor dei rami Nell’aer freddo e fosco! La diafana spera Dello stagno sopporta Qualche piuma leggiera E qualche foglia morta, E fa veder, raccolti NeU’orbe che la chiude, Gli spettri capovolti Delle arbori ignude.