Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/90

:: La santa inquisizione 83


per scrittura, che preti e frati facevano dell'esorcismo un vero e proprio commercio.

Proibito, e tollerato, come del resto avviene anche oggi.

I leoni, posti guardia delle leggi, finiscono sempre col ruggire dolcemente.

Fra queste circolari ce ne è una di un papa che dice che Fesorcismo può essere operato, ma soltanto da quei sacerdoti che sono veramente santi.

Ora a costo di essere deriso dalla mia civiltà senza Dio, io devo confessare che credo nell’azione dei santi: credo nell’ imposizione delle mani, credo nelle voci dalle tombe. Anzi questa di parlare dalle tombe è una specialità dei santi.

E mi ricordo molto bene, nei primi tempi della mìa dimora a Milano, come annoiandomi di andare a spasso sotto la Galleria, mi recavo fuori di porta Magenta in un cimitero abbandonato, ma con tanti vialetti tranquilli, tante piccole tombe. Di pri-