Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/86

:: La santa inquisizione 79


di fucilazioni, di distmziom di classi sociali ano scopo di ottenere un vagheggiato ndglioramento della società. Queste effusioni di sangue sono chiamate passeggere necessità storiche. Sarà; ma io mi domando: dove fugge il tempo? che cosa è il tempo? un’invenzione degli orologiai di Ginevra? Io mi sono quasi riconciliato con la Santa Inquisizione.

Ecco un altro libro. Il suo titolo è molto confortevole. Vi si parla dei rimedi contro il demonio.

I rimedi contro il demonio sono tanti! Questo dotto teologo in questo libro ne fa l'elenco. Tanti! Ma hanno il difetto che nessuno di essi è sicuro. E — si badi — sono tutti rimedi buoni! La preghiera, la confessione, la comunione.

Uno dei medicamenti che più mi ha fatto impressione è. quello del digiuno. Esso doma la ribellione carnale, lega gli appetiti vagabondi, consuma tutte le sozzure