Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/55

48 Il diavolo si diverte ::


non so come esprimere: pare che i diavoli esercitassero la lussuria su le donne con istrumento a doppia trazione.

Qualche volta i demoni si divertivano a mettere in tentazione i vecchi canonici, perchè facevano vedere loro spettacoli fantastici come questo: streghe ne' campi e selve stare stese in terra supine come chi cerca l'atto venereo.

Ammiro il buon teologo. Egli, benché seicentista, si guarda bene dal fare una descrizione estetica di questo campo seminato a streghe. Un moderno avrebbe adoperato aggettivi laceranti. Egli no: annota il fatto e basta.

Però c'è del mostruoso in questi campi e selve seminate a streghe.

Le quali si devono supporre bianche, altrimenti non spiccherebbero sul nero delle selve, e anche giovani altrimenti non sarebbero efficaci, e quel cercanti l'atto venereo le fa supporre poco vestite. Descrizione efficace, benché sobria.

Le povere monache poi non erano lasciate mai in pace. Una povera monaca fu