Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/185

178 II diavolo nella mia libreria ::


che insegnare la storia vuol dire distruggere la storia?».

Sostanzialmente io mi accordo con quello che è detto in questo libro — che prima mi capitò fra le mani — delle lezioni morali del padre Carl'Ambrogio Cattaneo della Compagnia di Gesù, dedicate all'illustrissima ed eccellentissima Signora, la Signora Contessa Donna Clelia Borromea.

La causa di tutto il male è quella già detta: non habent pinguedinem come dice Sant'Anselmo: cioè, «manca Polio di puro olivo».

Il padre Carl'Ambrogio e donna Borromea di fuori sono ben unti, ma dentro sono aridi.

E quale è questo olio ? L'amore. Lo dice San Paolo ai Corinti: se ho la fede sì da tramutare i monti ma non ho l'«agape» nulla io sono.