Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/146


I padri della società di Gesù e l'Italia ecc. 139


ogni tanto e il pane ognuno se Io faceva in casa. Gli ebrei vivevano nel ghetto.

Non v’erano in quei tempi in Italia grandi presidii dì eserciti, che essi sono un frutto delle democrazie; ma sorvegliava per il buon ordine la Società di Gesù, e si può dire che ogni nostra città era a quei tempi orgogliosa e lieta di avere — come dire? — un presidio di padri gesuiti dentro le proprie mura; al modo stesso che, ai tempi nostri, le città hanno una loggia massonica o una Camera del lavoro.