Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/143

136 Il diavolo nella mia libreria ::

graziose manicure, così che i loro artigli si ingentiliscano.

«Se non ci fossi io, Satana, voi finireste come tanti monaci di Gotámo Buddo, l'Addormentato!»

«Vostra Maestà, dunque, sostiene il mondo, come la corda sostiene l'impiccato». Satana mi guardò biecamente.