Pagina:Alfredo Panzini - Il diavolo nella mia libreria.djvu/129

122 Il diavolo nella mia libreria ::


inconvenienti, durerebbero in perpetuo, e allora i secoli non passerebbero mai e gli storici non saprebbero più come fare a scrivere la storia.

«E perchè — domandai ad un signore intellettuale — quei signori non vanno al potere?»

«Perchè adesso non è momento politico»

E chi era Carlo Magno?

Un uomo come un’altro, tanto è vero che anche lui mori. Ma fu rappresentato come un gigante di ferro.

Il suo re era un fannullone; e lui gli portò via la corona, e poi andò a Roma a farsi benedire dal Papa.

Dopo queste memorande sedute, mi trovai in un elegante ritrovo di giovani intellettuali.