Pagina:Alfieri - Vita, II, Londra, 1804.djvu/330


PARTE SECONDA CONTINUAZIONE DELLA QDARTA EPOCA Proemietto 197. Cap. XX. Finita interamente la prima mandata delle stampe, mi do a tradurre Virgilio, e Terenzio, e con qual fine il facessi 197
Cap XXI. Quarto Viaggio in Inghilterra, in Olanda. Ritorno a Parigi, dove ci fissiamo davvero, costrettivi dalle dure circostanze 202
Cap XXII. Fuga di Parigi, donde per le Fiandre e tutta la Germania tornati in Italia ci fissiamo in Firenze 209.
Cap. XXIII. A poco a poco mi vo rimettendo allo studio. Finisco le traduzioni. Ricomincio a scrivere qualche cosarella di mio. Trovo casa piacentissima in Firenze; e mi do al recitare 223.
Cap. XXIV. La curiosità e la vergogna mi spingono a leggere Omero, ed i Tragici Greci nelle traduzioni letterali. Proseguimento tepido delle Satire, ed altre cosarelle 229.