Pagina:Alcune lettere delle cose del Giappone. Dell'anno 1579. insino al 1581, 1584.djvu/87


DEL GIAPPONE. 8/ ua appresola fua cafa,&quitti con gran confidali ga fi racommandajfe al Dio de Chrifiiani-filchc ha vendo cofiui fattola terga volta che v’andofmafe tanto netto & fano de ognilepra come femai no n’haueffe battuto,& cofi con gran cotento fitto feri andò alla Chiefa,& dopò d’efifier infirmo riceuè il battefimo. Molti altri miracoli fono fatti in quefio tempo, che Inficiodi ficriuere per non ejfer più lungo. y. W I LETTERA