Apri il menu principale

Pagina:Albertazzi - Il diavolo nell'ampolla, 1918.djvu/138

130 il diavolo nell'ampolla


Il giovane sorrise.

— Lei! — fece tendendo l’indice verso il suo protettore.

Questi chinò il capo mormorando:

— Speriamo che la storia finisca bene per tutti; anche per Gedeone.

Venne il dì dell’addio.

— Tu non mi scriverai — disse il filosofo.

— Non voglio. Io t’impongo un ricordo, osservabile, tangibile, sensibile, continuo e forte. — E gl’introdusse un anello di ferro nel mignolo della destra; il chiodo della scottatura piegato a cerchietto.

— Quando sarai al punto buono — conchiuse il conte — , portami o mandami il chiodo, e se l’Amelia sarà anche lei al punto buono.... Via!, dammi un bacio.

.... Così a Celso, prima di partire, non restarono da baciare che suo padre, Gedeone e la Cleofe.