Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/99



Tornano chiare e tepide le sere,
torna l’Aprile, tornano le rose
ed a sognar ritornano gli umani,
ma nel sereno passano leggiere
nuvole, lente nuvole pensose,
come assorte in lontani
ricordi di lontane primavere.