Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/91



D’un più costante e luminoso Maggio
la promessa vi reco. O contristati
cuori, o negletti, o vinti, o disamati,
o vacillante umanità, coraggio! —