Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/89



— Esser pianta, esser foglia, essere stelo
e nell’angoscia dell’ardor (pensavo)
così largo ristoro aver dal cielo! —

Sul davanzal protesa io gli arboscelli,
i fiori, l’erbe, guardavo, guardavo...
E mi battea la pioggia sui capelli.