Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/84


 
V’ha una valle beata,
di vette incoronata eccelse e belle;
dal suo cielo le stelle arcani lampi
mandano ai verdi campi, e ai primi albori
sbocciano fiori ch’han del cielo il riso.
È un dolce paradiso che a Dio piacque
d’ombre spargere e d’acque e di gioconde
farfalle vagabonde e pace eterna
diresti che governa questa valle.
Eppur, per ermo calle e dentro i foschi