Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/212



Passano i grandi e l’un dell’altro accanto,
chè del tempo nel mar, di mille fiumi
s’adegua il vario flutto e il color misto.

Così stretti ad un solo ordine santo
passan flamini e re, gregarii e numi,
e, sovra tutti sfolgorante, Cristo.

 
{{Ac|Percy Bysshe Shelley|