Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/195



Scoppian gli osanna; or poi quali oceàni
(dir s’ode) fenderà? qual mai le arride
portentosa vittoria ai dì lontani?

— Dal ferreo fianco quando il tuon che uccide
sprigioni, quanti fian gli eccidi umani?... —
... E ritto sulla prua Satana ride.