Pagina:Aganoor - Leggenda eterna, Torino, Roux, 1903.djvu/194


(Corazzata Morosini)

Nel gran silenzio dell’attesa, intero
sonò il comando, e un fremito di festa
corse la folla; il fremito che desta
ogni trionfo dell’uman pensiero.

E nel nome del grande condottiero,
a quel comando obbedïente e presta,
sollevando di flutti alta tempesta
scende la nave ed ha sull’onde impero.