Pagina:AA. VV. – Sonetti burleschi e realistici dei primi due secoli, Vol. II, 1920 – BEIC 1928827.djvu/161



butarano — da corr. bucarano, per bucherarne (una sorta di panno)?

ca. cad — che; che, poiché.

cadervi — spettare.

caffeitin (zuccar) — zucchero di Catta.

calare, cagli — posi, venga meno.

calciar elio — calzaretto.

caldegli — frittelle da mangiar calde.

caldo — gonfio, inorgoglito.

caldo di parte — passione partigiana.

calere, caglio — sto a cuore.

callaia (mandarla in) — (tr.) menarla per le lunghe? calura (far) — scaldarsi.

Calvello (grano) — grano gentile, con cui si fa il pane piú fino.

camarlingo1 — camerlengo, tesoriere.

cambiare — cambiar le penne, mudare (1, p. 62).

cambiato — contraccambiato.

campa, campo — scampo.

campo (aver) — esserci, esistere.

cangiato — contraccambiato.

cannamèle — canna da zucchero.

cannútole — canne, cannuccie.

cantèo — cantaro (misura di capacitá o di peso).

canzire — inalberare per libidine il membro virile.

canzonèro — rimatore.

idolo — cavolo.

capere, capo — sto ; cdpra — stará ;

caprebbe — starebbe.

capestèo — pala di legno da sventolare il grano.

capitale (tener a) — tenere in gran conto.

caporiccio — capriccio, ticchio.

cappate — scampare.

cappelli — elmetti.

cappo (aver) — aver la scelta.

carampia — vecchia sdentata.

carate — carrate.

caravelli — barchette.

cardo — pettine per cardare i tessuti.

cargare — caricare.

caro — avaro.

caro (esser) — costar caro.

carnaio — carnaiolo.

carpia — tessuto leggero.

casali —famiglie nobili.

cascare, cascar — cascano.

casgionare —accusare.

casgione — accusa ; casgion di — per cagione di.

casón, casone — cagione.

casonare — accusare.

casso — privo.

castagniccio — pane di farina di castagne.

castaido — fattore, maggiordomo.

castrone — agnello castrato.

caldano — sorta di vestimento, forse un giubbone abbondante.

calettano —ghiotto, mangione.

catello — cagnolino.

cattana — moglie di un cattano , feudatario del contado.

cattiveggiare — passare il tempo in ozio.

cautela — garanzia.

cautele — prudenza.

cavagliene — scarsella, tasca delle brache.

cavalcare de la man — (tr.) arraffare, rubare.

cavaleressa — moglie di cavaliere.

cavelle — alcunché.

cavigliuolo — cavicchio.

cavoiata — vivanda di cavoli.

cazza — membro virile? cecèrbila — pianta erbacea, usala giá per farmaco.