Pagina:'O luciano d"o Rre.djvu/87


Note 87


loro case quintuplicavano l’illuminazione innanzi alle imagini di Sant’Anna, di Santa Lucia, della Madonna della Catena.
Aguanne, in quest’anno.


OTTAVA 7.ª

Appicceco, rissa, contesa. Spessissimo era davvero, come dice il mio marinaio, di tre parole, e senza conseguenze. Ma son pur famosi gli appiccechi sul serio, fra donne, che duravano e durano delle giornate intere.

Carusiello, salvadanaio. E le donne luciane solevano raccogliere i loro risparmi nelle vecchie calze, come fanno anche altrove le popolane.


OTTAVA 8.ª

’E state, di estate.
Fasulare, specie di mollusco saporitissimo.

Faceva addeventá pisce ’e cannucce, espressione che corrisponde a: faceva venire l’acquolina. I pesciolini in frotta accorrono alle cann ucce con l’esca, e abboccano.

Sciascïava, da sciascïare, quasi intraducibile: godere dondolandosi mollemente, crogiolarsi, distendersi con mollezza beata.