Ottave/68

68. De statua Magni Alexandri dialogos

../67 IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Bernardo Accolti - Ottave (XVI secolo)
68. De statua Magni Alexandri dialogos
67

 
«Chi è costui che ’l natural vigore
E viva effigie nel metallo spira?»
«Alexandro è, del mondo subactore,
Di cui in statua ancor tremenda è l’ira».
«Chi ’l fece?» «Fu Lysippo lo sculptore».
«Perch’alza el volto e verso el cel rimira?»
«Ch’a Giove dice el victore d’ogni guerra:
– Tien’ tu el cel, et io terrò la terra — ».