Ottave/60

60. Lacoontis statua

../59 ../61 IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Bernardo Accolti - Ottave (XVI secolo)
60. Lacoontis statua
59 61

 
Morto a Troya, e rinato a Roma in sasso,
Per occultar le mie pene meschine
Son stato ascoso in loco umido e basso
Seculi assai tra l’antique ruine,
Et or riducto al sol dimostro, ahi lasso,
Che ’l cel non vuole che ’l mio duolo abbia fine.
Sol m’ha negato, lo sculptore acorto,
Coce, perch’io non gridi: «Io moro a torto».